HomeNapoliAttualità

Ti offro un ballo per San Valentino

Ciarambino fa il punto sulla situazione Protezione civile
Bimbo nasce tra i rifiuti. La corsa per salvarlo

Se fossimo in Gran Bretagna si direbbe “shall we dance” come il film del 2004 diretto dal regista e sceneggiatore britannico Peter Chelsom. Shall we dance, in italiano si traduce con “ti va di ballare”? ed è questa la domanda che i campioni italiani di danza sportiva Roberto Montariello e Shana Monaco hanno posto ai passanti all’interno della Galleria Umberto durante il flash mob “super eroi del ballo”. Un evento fortemente voluto a San Valentino, per godere della festa ma anche per esorcizzare un senso di nostalgia. Sulla scia del fortunato hashtag #Nonpensareballa, infatti, i due atleti e insegnanti hanno offerto un ballo a tutti, con l’intenzione dichiarata di trascinare in un imprevedibile quanto allegro fuori programma uomini e donne di tutte le età che sono diventati così, a loro volta, protagonisti e protagoniste nel segno dell’amore universale: quello di coppia, ma anche quello verso chiunque si trovi a passarci accanto anche solo per un momento, come spiegano Roberto e Shana.