Covid19, chiuse scuole in tutta Italia, nuove disposizioni dal Governo

Scuole e università chiuse fino al 15 marzo, anzi per la precisione, attività didattica sospesa. E’ questa la decisione più significativa del nuovo decreto governativo per attenuare l’epidemia di coronavirus e scongiurare ulteriori nuovi contagi. Sospensione anche per congressi, riunioni, meeting ed eventi sociali, cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale stabilita in almeno un metro. Eventi sportivi, compreso il campionati di calcio di Serie A, a porte chiuse fino al tre aprile. Per la pratica sportiva personale in luoghi quali palestre o piscine bisognerà rispettare la distanza di un metro così come per i concorsi. Raccomandazione esplicita agli anziani e alla persone affette da determinate malattie di evitare qualsiasi spostamento superfluo. Per tutti inoltre valgono le raccomandazioni di evitare i luoghi affollati, di mantenere la distanza di almeno un metro tra le persone, di salutarsi senza baci, abbracci e strette di mano.