Emergenza Covid-19, i dati in Campania e in Italia

Sono 1945, al momento in cui scriviamo, le persone risultate positive al covid19 nella Regione Campania. Nella giornata di domenica tutti i centri campani addetti all’elaborazione dei tamponi hanno effettuato test su 1232 persone, ne sono risultate positive 193. Dall’inizio dell’epidemia in Italia la Regione Campania ha effettuato 12911 tamponi. Il parziale campano, prima dei nuovi dati pervenuti in serata, risultava di 86 dimessi/guariti, 117 purtroppo morti, 476 ricoverati con sintomi, 135 persone in terapia intensiva e 945 in isolamento domiciliare. In Italia il conteggio della Protezione Civile di domenica 29 marzo è stato di 3.851 nuovi positivi, 73.880 il numero dei casi in totale ancora affetti da covid19, 97.689 i casi totali di infetti da Covid-19. 756 purtroppo le persone morte per un totale di 10.779 deceduti dall’inizio dell’epidemia. Il totale dei guariti è composto da 13.330 persone, 646 in più rispetto al giorno precedente. In calo anche i numeri in Lombardia, epicentro dell’epidemia in Italia. 416 purtroppo i nuovi decessi, ma in calo rispetto ai 542 del 28 marzo. Il totale dei morti è di 6.360 per 41.007 casi complessivi dall’inizio dell’epidemia. Nella Regione settentrionale in calo anche la curva dei casi totali. Si raccomanda sempre ciascuno di restare a casa, di uscire soltanto per gli spostamenti necessari. Uniti ce la faremo, andrà tutto bene.