HomeCronacaNapoli

Il San Gennaro di Lello Esposito in esposizione all’ospedale Cotugno

Napoli Nord: i commercialisti donano al Cotugno
Più unici che rari ONLUS: regala 150 uova pasquali al Cotugno

Da un lato i dati dell’emergenza coronavirus dall’altro l’arte, la religione, la credenza popolare, la generosità. C’è tutto questo dietro all’opera “Gli occhi di San Gennaro” l’opera di Lello Esposito esposta nell’ospedale Cotugno di Napoli, uno dei nosocomi che in questi mesi sta combattendo la battaglia con il virus giorno e notte senza tregua. L’opera è caratterizzata da un busto di oltre 4 metri che pesa più di due tonnellate. Il suo sguardo rivolto verso l’ospedale e l’ingresso di San Gennaro. Il simbolo del volto che rassicura e dietro al quale si nasconde la frase, corale, “San Gennaro pensaci tu”. Il busto, spiega Lello Esposito, sarà ospitato al Cotugno fino a quando non sarà dimesso l’ultimo paziente affetto da Covid 19. La statua è qui per dare speranza spiega l’artista che poi racconta il percorso che farà la sua opera