SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Verso la fase 2 in Campania

Si parla anche di:

Ancora una settimane e poi sarà tempo di passare alle fase 2. Dopo il discorso del premier Giuseppe Conte, ci sono ancora molti dubbi e perplessità su cosa sarà concesso fare e non. La frenata per alcune attività economiche e commerciali ha gettato nello sconforto alcuni settori, come quello dell’estetica, che potrà iniziare a vedere la luca solo ad inizio giugno. Arriva la tanto attesa fase 2 che si prospetta ancora un po’ lunga e ancora con restrizioni. Sì all’attività motoria vicino casa, no a al take away. A una settimana dalla fine del lockdown nazionale. Grazie al decreto 39 firmato due giorni fa dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca. riaprono i bar e le pasticcerie ma rimane vietata la consumazione al banco. Tutti i prodotti possono essere solamente prenotati telefonicamente e l’esercizio provvederà a recapitare quanto richiesto. Per quanto riguarda le attività produttive Possono riprendere a lavorare solo i cantieri edili mentre alle altre filiere viene permesso, con comunicazione al prefetto, di aprire solo per le operazioni di sanificazione. In pratica per tutte le aziende c’è l’ok a tutte le attività in funzione della fine del lockdown del prossimo 4 maggio. Da oggi riprendono anche le attività nella FCA di Pomigliano. Rimane vietato qualsiasi tipo di sport non individuale. Quindi no al calcetto o alla partita di basket con gli amici ma si potrà andare a correre vicino casa in due fasce orarie ben definite: 6.30 alle 8.30 e dalle 19 alle 22. Rimane l’obbligo dell’uso della mascherina e la distanza a meno che l’altra persona non faccia parte dello stesso nucleo familiare.

 

 

 

https://www.sicomunicazione.it/2020/04/27/napoli/economia/verso-la-fase-2-in-campania/

In evidenza

CRONACA

POLITICA