SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Fase2: la protesta dei commercianti

Proteste in un ogni luogo della città: dalla periferia al centro. DaI quartieri più popolari alla Napolibene. Tutti i commercianti uniti per urlare il proprio grido di aiuto e di disperazione. Il coronavirus ci ha uccisi due volte e risollevarsi dopo questo momento di crisi sarà dura. Pian piano stanno riprendendo tutte le attività commerciali ma ci sono delle categorie che non vedono ancora la luce come per esempio parrucchieri, barbieri ed estetisti che già si sono messi in regola con le misure di sicurezza ma dovranno attendere fino al primo giugno prima di porter riaprire le saracinesche. Ascoltiamo Francesco Bottone responsabile di categoria Casartigiani:

Tanti gli artigiani con le botteghe ancora chiuse in un clima surreale a San Gregorio Armeno centro pulsante del turismo partenopeo ed è proprio uno dei simboli il maestro preseparo Genny Di Virgilio a denunciare la situazione:

E a Scampia sono scesi in piazza anche i venditori ambulanti mentre proteste anche al Vomero al mercatino d’Antignano. All’esterno della Regione Campania a Santa Lucia si sono ritrovati anche i fotografi da cerimonia. Dinanzi alla Prefettura di Napoli invece flashmob pacifico dei commercianti della zona di Via Chiaia

 

 

https://www.sicomunicazione.it/2020/05/04/napoli/economia/28449-2/

In evidenza