In carcere con il cellulare, le scene su Tik Tok (VIDEO)

Si parla anche di:

Cellulari in carcere ad Avellino

Non solo cellulare mini, in carcere entrano anche cellulari con la telecamera. E’ finito sul social del momento Tik Tok un video proveniente da una cella del carcere di Avellino. Nei pochi secondi di immagini si vede parte della stanza, un corridoio e un altro uomo che parla al cellulare.

La canzone

“Mi sento più forte quando sento che là fuori ci sei tu”. E come recita la canzone neomelodica in sottofondo, che accompagna il video realizzato con un cellulare da un detenuto all’interno dell’Istituto penitenziario di Avellino, la possibilità di sentirsi c’è, eccome.

Da come si evince dal video, non è un caso unico la presenza del cellulare che riprende la cella e i corridoi del carcere. Durante la ripresa infatti, si vede un altro uomo impegnato in una conversazione telefonica.

Le indagini

La Polizia Penitenziaria ha effettuato un blitz nel carcere di Avellino dopo la diffusione sul social TikTok di alcuni video girati nelle celle. Sono stati trovati tre telefonini e uno smartphone. Uno dei video è stato trovato proprio sulla pagina social di un detenuto che evidentemente, con arroganza o inconsapevolezza, ha voluto mostrare al mondo di essere più forte della legge. Sono stati sequestrati 4 cellulari, di cui uno smartphone e tre microapparecchi. Lo smartphone era nascosto in una confezione di cioccolatini. I tre piccoli telefonini di pelati svuotato del liquido e contenente pari peso di riso.

Il video

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2020/05/19/in-carcere-con-il-cellulare-le-scene-su-tik-tok/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi