Picchiano l’amante di un pregiudicato. 7 arresti

Si parla anche di:

Rissa tra donne

Torre Annunziata

Una storia di corna a Torre Annunziata. I carabinieri hanno arrestato questa mattina sette persone che in più riprese hanno picchiato e derubato una donna. 6 degli arrestati sono legati tra loro da parentela, si tratta della mamma e dei 5 figli (4 ragazze e 1 ragazzo). Tutti sono finiti ai domiciliari.

Le indagini

Il Gip di Torre Annunziata, su richiesta di questa Procura della Repubblica, ha fatto arrestare Vittorio Nappi, Anna De Simone e i suoi figli Salvatore, Patrizia, Annunziata, Miriana e Valeria.
In particolare nei confronti di Nappi Vittorio ed Iovane Salvatore il provvedimento restrittivo è stato emesso per il delitto di rapina e per il reato di lesioni aggravate. A carico delle donne invece l’ordinanza cautelare è stata adottata in quanto concorrenti nei reati di detenzione e porto illegali di arma da fuoco.

Il fatto

Tutto inizia con la denuncia di una donna dopo una rapina. Due giovani le rubano l’automobile. Le indagini hanno accertato l’identità dei due soggetti che durante il furto hanno anche picchiato la donna. Nel corso della rapina sono intervenuti anche altre cinque donne, tutte dello stesso nucleo familiare, le quali nelle fasi concitate degli eventi, si erano recate dalla vittima armate di pistola, per aggredire e minacciarla. I reati in contestazione si collocavano nel solco di una escalation di violenze fisiche e verbali che la persona offesa aveva subito per questioni di carattere sentimentale.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2020/05/20/picchiano-lamante-di-un-pregiudicato-7-arresti/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi