Agguato a Castellammare. Ucciso un sedicenne

HomeCronaca

Agguato a Castellammare. Ucciso un sedicenne

Riceviamo e pubblichiamo: lettera aperta a tutti gli OSS
Coronavirus: a Napoli ospedali a rischio collasso

Lite tra ragazzi prima ipotesi

Una lite tra ragazzi, tutti minorenni, sarebbe alla base dell’omicidio avvenuto questa notte a Pimonte, località nei pressi di Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Un ragazzo di diciassette anni è stato colpito con una coltellata al costato. La corsa all’ospedale non è servita a salvargli la vita.

Ferito anche un 30enne

All’ospedale di Castellammare di Stabia il ragazzo è stato portato da un uomo di 30 anni, anche lui ferito. All’arrivo i due sono stati trasportati in sala operatoria. Il ragazzo non ce l’ha fatta. L’uomo è stato invece sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico.

La parentela scomoda

Il 16enne morto è nipote del boss ergastolano Nicola Carfora detto ‘o fuoco. Sul caso indaga la Procura per i Minori di Napoli, ma è stata informata anche la Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. 

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: