Vince il buonsenso, chiuso lo chalet a Santa Chiara

Niente più caffè nel sagrato del Monastero

E’ bastata una foto e un video, dai noi pubblicato nei giorni scorsi, per convincere il bar che aveva installato due maxi ombrelloni all’interno del sagrato del monastero di Santa Chiara a fare un passo indietro. La foto mostra un carro funebre in attesa della salma, all’esterno della chiesa, con i clienti del bar che attendono la fine del rito funebre per potersi accomodare al tavolino.

Antonio Pariante: “Grazie a tutti, fermato uno scempio”

Con tono trionfalistico il Presidente del Comitato Portosalvo, Antonio Pariante, ha annunciato che il bar non metterà più i tavoli a ridosso dell’ingresso della monumentale struttura. “Ho chiesto e ottenuto di ripristinare decoro e dignità al celebre monastero con l’immediata rimozione dei Dehors e l’inibizione di tutte le installazioni che offendono e disturbano i monumenti nelle aree protette”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *