SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Banchi in Piazza Plebiscito “Riaprite le scuole”. Campania …

“Frida non sente”, “Rita è sola”, “Sara, dove sei?” Sono questi alcuni dei messaggi scritti sui banchi allestiti questa mattina in Piazza Plebiscito dai genitori della Rete Scuola Bambini. Un ‘iniziativa promossa dal coordinamento scolastico per sensibilizzare l’opinione pubblica e i vertici della Regione sulle difficoltà che hanno i più piccoli nell’apprendimento attraverso la didattica a distanza.

Difficile ora un rientro a breve, si spera

“Riaprite le scuole”: hanno chiesto i genitori questa mattina, almeno primarie e medie. Per chi ha protestato oggi, la Campania in zona gialla avrebbe infatti dovuto avere le scuole aperte. Proprio oggi scadeva il provvedimento emanato dal Governatore sulla chiusura delle aule e si aspettavano nuove decisioni. E invece, la doccia fredda arrivata questo pomeriggio. La Campania è zona rossa. difficile ora immaginare un’apertura nei prossimi giorni anche se non sono del tutto escluse sorprese per le scuole primarie. Nelle linee guida la zona rossa consentirebbe comunque lo svolgimento delle lezioni per i più piccoli.

La lotta tra Azzolina e De Luca

Sull’ apertura delle scuole, anche in situazione di lockdown serrato, preme il Ministro Lucia Azzolina. In Campania è però difficile pensare che De Luca accetti di aprire le scuole in una regione ora dichiarata zona rossa. A questo punto si spera in una riapertura parziale entro Natale, quando la presa potrebbe alleggerirsi per alcuni aspetti della vita economica e sociale.

https://www.sicomunicazione.it/2020/11/13/campania/politica/regione/banchi-in-piazza-plebiscito-riaprite-le-scuole/

In evidenza