SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Zona rossa da domenica: a Napoli si va a Messa con l’autocertificazione

L’entrata in vigore della zona rossa in Campania è prevista domenica 15 novembre e in tanti si chiedono se, e come, si potrà partecipare alle S.S. Messe. Salvo nuove indicazioni, i fedeli potranno partecipare “dal vivo” alle celebrazioni eucaristiche, ma a Napoli, come in altre zone rosse, si va in chiesa con l’autocertificazione.

L’ intervento della Curia

A sciogliere ogni dubbio per i fedeli ci pensa un comunicato della Curia Arcivescovile guidata dal Cardinale Crescenzo Sepe. “Le celebrazioni con la partecipazione del popolo si svolgono nel rispetto del protocollo sottoscritto dal Governo e dalla Conferenza Episcopale Italiana – si legge nella nota-. Nelle zone rosse, per partecipare a una celebrazione o recarsi in un luogo di culto, deve essere compilata l’autocertificazione”. La regola è valida per tutte le celebrazioni che si svolgeranno durante l’ ordinanza di Governo.

Per le attività pastorali e della Caritas…

“Riguardo alle attività pastorali, la Segreteria Generale della Cei invita a “una consapevole prudenza”. Gli incontri in sede non sono vietati, ma i parroci sono invitati a “evitare momenti in presenza favorendo modalità d’incontro già sperimentate nei mesi precedenti”. Gli Uffici di Curia e Caritas diocesana e le opere di carità restano aperti, eventuali ricevimenti saranno però svolti solo previo appuntamento telefonico.

https://www.sicomunicazione.it/2020/11/14/campania/cronaca/zona-rossa-da-domenica-a-napoli-si-va-a-messa-con-lautocertificazione/

In evidenza

CRONACA

POLITICA