SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

A gennaio 340mila dosi in Campania. Chi farà il vaccino?

3,4 milioni di dosi di Vaccino arriveranno in Italia a gennaio. Circa il 10% sarà destinato alla Campania. Il vaccino contro il covid dovrà essere somministrato in doppia dose. L’assegnazione di fiale sarà sufficiente per 170mila persone. Nelle prossime settimane la regione dovrà stilare un piano di priorità per le vaccinazioni, probabile che vada prima agli operatori sanitari e alle Rsa. Entro marzo si passerà a vaccinare la popolazione.

Vaccino efficace al 95%

L’azienda farmaceutica statunitense Pfizer e quella tedesca di biotecnologie BioNTech hanno annunciato di avere terminato l’ultima parte (su 3) del test clinico dedicata alla valutazione dell’efficacia del loro vaccino contro il coronavirus e già dalla prossima settimana chiederanno all’ Aifa l’autorizzazione alla vandita. Stando ai dati, il vaccino sperimentale offre un’efficacia del 95%, superiore al dato preliminare pari al 90 per cento su un primo set di dati preliminari.

Cosa pensano i napoletani

L’annuncio è stato accolto positivamente da esperti e osservatori, anche se resta da chiarire la durata della protezione eventualmente offerta dal vaccino. Tra chi ha timore e chi “non vede l’ora il vaccino tra qualche mese sarà somministrato a milioni di cittadini Campani.

Potrebbe interessarti anche: PRIMO GIORNO DI ZONA ROSSA, TORNANO I CONTROLLI

https://www.sicomunicazione.it/2020/11/20/campania/cronaca/attualita/a-gennaio-340mila-dosi-in-campania-chi-fara-il-vaccino/

In evidenza