Il Napoli è superiore, ma non basta. Con l’ 1 a 0 il secondo posto ora è dell’ l’Inter

HomePrimo Piano

Il Napoli è superiore, ma non basta. Con l’ 1 a 0 il secondo posto ora è dell’ l’Inter

Vince l' Inter per 1 a 0 , ma il risultato è bugiardo. I nerazzurri ringraziano l'arbitro Massa e il portiere Handanovic. Mertens subito infortun

Mertens e Insigne condottieri in nazionale, pronti per il Milan
Il Napoli si ferma a Torino: 2 a 1 per la Juve nell’atteso recupero

Vince l’ Inter per 1 a 0 , ma il risultato è bugiardo. I nerazzurri ringraziano l’arbitro Massa e il portiere Handanovic.

Mertens subito infortunato

Nel primo tempo il match è equilibrato. Dopo pochi minuti Mertens mette male il piede e subisce una brutta distorsione alla caviglia. Esce in lacrime ed entra Petagna. Per l’inter l’unica vera occasione è quella di Lautaro Martinez che si avvale di un regalo di Koulibaly ma spreca malamente. Lozano è in forma anche oggi.

Rigore ed espulsione

Nel secondo tempo il Napoli gioca meglio, l’ Inter sembra stanco. Al 68′ Insingne di tacco ha l’occasione del gol ma Handanovic para. 4 Minuti dopo c’è il rigore su fallo di Ospina. Lorenzo dice qualcosa all’arbitro e viene cacciato via. Gol di Lukaku dal dischetto e Napoli in dieci. La squadra di Gattuso continua a dettare il gioco anche in inferiorità numerica, ma prima il portiere nerazzuro e poi il palo al 92′, su tiro di Petagna, negano il pareggio al Napoli che non avrebbe evidentemente meritato la sconfitta. Milan a 28 punti, Inter 27, Juventus 24, Napoli 23.

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0