SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

De Luca ferma tutto: “la Campania resta arancione, non ci sarà …

De Luca aveva annunciato misure rigorose e a sorpresa, dopo possibili aperture del Ministero della salute, il Governatore fa il colpo di coda a poche ore dalla prevista zona gialla.

Le parole di De Luca

“Vi rinnovo il mio appello ad essere responsabili nelle prossime due settimane. La Campania rimarrà com’è adesso: non facciamoci confondere dai colori (giallo, rosso, arancione). Non cambia nulla fino al 24 dicembre, quando avremo la zona rossa decisa dal governo nazionale. Nel frattempo, la Regione Campania prenderà misure restrittive per questo fine settimana: evitiamo brindisi, assembramenti, aperitivi. Stiamo uscendo prima e meglio degli altri da questa seconda ondata, ma non ci vuole nulla per rovinarci”.

L’ Unità di Crisi Regionale conferma le limitazioni

La Campania resta arancione fino al 24 dicembre.  L’Unità di Crisi della Regione non ha aperto perciò alle indicazioni del governo che consentivano il cambio di colore per la Campania, ha confermato le limitazioni già in vigore dell’attuale fascia di rischio arancione che sarebbe però decaduta dalla mezzanotte di oggi. Niente mobilità tra comuni e accoglienza in bar e ristoranti.

Resta tutto com’è fino al 24 dicembre

Nell’atto, il numero 98 di oggi,19 dicembre, firmato dal presidente Vincenzo De Luca, sono previste altre misure di prevenzione e contenimento del contagio da Covid-19. Domani resta quindi tutto com’è, con le attuali limitazioni fino al 24 dicembre; data per la quale sono previste maggiori restrizioni con la zona rossa.

https://www.sicomunicazione.it/2020/12/19/campania/cronaca/de-luca-ha-fermato-conte-la-campania-resta-arancione-non-ci-sara-piu-la-zona-gialla/

In evidenza