SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

In Campania arrivate altre 33milia dosi del vaccino. “Vaccinare presto i medici di famiglia”

In Campania sono arrivate le prime 33mila dosi del vaccino Pfizer che saranno distribuite nel 90% nei 27 punti vaccinali in tutte le province della regione. In queste ore si inizierà la somministrazioni e l’Unità di crisi regionale ha già allertato la rete vaccinale. Il presidente De Luca è stato chiaro: si parte anche se ci sono le feste ed è Capodanno. I vaccini destinati alla Campania saranno consegnati in tre tranche: la prima oggi, la seconda il 4 gennaio e la terza l’11 del mese per un totale delle circa 136mila fiale attese.

La richiesta dell’ Ordine dei Medici: vaccinare presto i medici di famiglia

Saranno sufficienti ad effettuare la prima somministrazione per l’80 per cento della platea di 155mila persone tra operatori sanitari e sociosanitarie delle strutture pubbliche e accreditate. Ma ci sono già i primi contrasti tra le categorie da inserire in questa prima ondata di somministrazioni: sono in particolare tre richieste: due indirizzate all’Unita di crisi e una a De Luca da parte dell’Ordine dei Medici di Napoli per l’inclusione di pensionati, odontoiatri, dottori di Medicina primaria (medici di famiglia e della continuità assistenziale, della medicina dei servizi e della pediatria di base) compresi i giovani in formazione e le Usca.

https://www.sicomunicazione.it/2020/12/31/campania/cronaca/in-campania-arrivate-altre-33milia-dosi-del-vaccino-vaccinare-presto-i-medici-di-famiglia/

In evidenza

CRONACA

POLITICA