Un chilometro di fila per i vaccini sotto la pioggia. In Campania 50mila le dosi somministrate

Fuorigrotta: un chilometro di ombrelli fila per i vaccini sotto la pioggia. “Se non è covid è bronchite o polmonite”, questa più o meno la frase ricorrente commentando l’interminabile coda che si è creata all’esterno della Mostra d’Oltremare, dove è stato allestito il centro vaccinale per gli operatori sanitari dell’Asl Napoli 1. Un buon segnale l’altissima adesione, ma a stentare è l’organizzazione dell’attesa, con il forte rischio di assembramenti come mostrano le immagini.

Per ora sono le donne tra i 50 e i 59 anni le più vaccinate

Intanto l’ Italia recupera il gap iniziale nella somministrazione dei vaccini, con 500 mila dosi somministrate è il settimo paese al mondo per vaccini iniettati. Primo Israele che conta di vaccinare tutta la popolazione già entro Marzo. In Campania sono circa 50mila le persone ad oggi vaccinate. Nelle statistiche sono in maggior parte donne del personale sanitario di età compresa tra i 50-59 anni. Segue la fascia di età tra i 60 e i 69 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *