Domani torna la zona gialla, ma il Governo bloccherà a lungo gli spostamenti tra Regioni. Aumentano i contagi.

In Italia l’indice RT è tornato sopra l’1 e ieri si sono registrati 20 mila nuovi casi. Troppi. Il Governo vuole frenare una terza ondata arginando gli spostamenti tra regioni; anche tra regioni gialle. Dal 16 gennaio si prevede infatti una proroga del blocco degli spostamenti per evitare che aree che rischiano un’impennata di casi possano coinvolgere anche altre zone d’Italia. Per il ministro agli Affari regionali, Francesco Boccia, si proseguirà con il sistema per fasce colorate, che permette di evitare un lockdown nazionale. Saranno consentiti solamente gli spostamenti extraregionali di lavoro, salute o necessità. Vietato andare nelle seconde case se fuori regione.

Campania gialla da lunedì

La Campania con un ‘indice di contagi che oscilla tra l’8 e l’11 per cento negli ultimi giorni, poco più basso della media nazionale al 12%, sarà probabilmente zona gialla da lunedì, salvo diversi ordini di De Luca, che questa volta, però, sembra non aver nulla in contrario alle indicazioni del Governo. Il blocco tra le regioni per prevenire i contagi sembra essere infatti una misura gradita al governatore campano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *