Disabile picchiato e rapinato. La scena ripresa dalle telecamere del suo condominio

Un cinquantenne di Terni affetto da diverse patologie, con difficoltà di deambulazione e col carrello per l’ossigeno, è stato brutalmente rapinato da due persone sotto il suo palazzo. Le telecamere del suo condominio hanno ripreso la scena. L’uomo è stato preso alle spalle, steso a terra e ripetutamente colpito dai due malviventi che gli anno sottratto la cifra di 160 euro, carte e documenti. I ladri, un tunisino di 40 anni e una giovane 20enne legata al mondo degli stupefacenti, sono stati entrambi rintracciati dalle forze dell’ordine e posti in arresto grazie alle immagini riprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *