Afragola: agguato ai Carabinieri, un disabile come esca

Erano intenti a sequestrare una macchina utilizzata per compiere diversi reati, i due carabinieri vittima di un particolare attacco da parte di un gruppo criminale nel rione Salicelle di Afragola. I militari, in attesa del carro attrezzi ,sono stati improvvisamente aggrediti da un uomo con problemi psichici che ha spinto e preso a testate i due carabinieri.

L’arresto dell’ uomo

Dopo una cruenta colluttazione l’aggressore è stato ammanettato. Intanto, ad assistere alla scena circa 30 persone che hanno incitato l’uomo a proseguire nell’attacco a lo hanno invitato a procurarsi da solo delle lesioni per poter poi accusare i carabinieri di violenza.

Militari medicati, scattate le indagini

Di fatto sono stati i militari ad aver avuto bisogno di cure mediche dopo l’intervento. L’episodio si configura come un’ aggressione voluta, il disabile sarebbe stato infatti mandato appositamente per ostacolare l’intervento delle forze dell’ordine.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: In contromano sull’A1, spari della polizia per bloccare auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *