Arrestato per spaccio “Totò”, il giovane del film Gomorra. Ancora un attore  in carcere

HomeCronaca

Arrestato per spaccio “Totò”, il giovane del film Gomorra. Ancora un attore in carcere

Baby gang manda in ospedale un alunno
Al via i saldi in Campania: le paure degli esercenti

Arrestato Salvatore Abbruzzese, spacciava davvero. Ancora un arresto tra gli ex attori del film “Gomorra” di Matteo Garrone. Abbruzzese a soli 13 anni partecipò al film pluripremiato ispirato dal libro di Roberto Saviano . Adesso, l’attore, oggi 26enne, che interpretava la parte del giovanissimo “Totò” si trova nel mondo reale a dover fronteggiare dei guai con la giustizia. E’ finito in manette con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti all’interno delle cosiddette Case dei Puffi. I militari l’hanno colto sul fatto mentre vendeva due dosi di stupefacente a due clienti. L’ex attore è stato trovato in possesso di Kobert, eroina e cocaina.

Continuano i veri arresti tra gli ex attori di “Gomorra”

Abbruzzese, non è l’unico ex attore del film ad essere stato arrestato. Già quattro protagonisti della pellicola hanno avuto problemi con la giustizia legati a spaccio, frode e a rapporti con i clan locali. Grarrone scelse i suoi attori all’interno dei quartieri più difficili di Napoli per dare una maggiore parvenza di realtà al film. Un successo strepitoso, ma con alcuni protagonisti che purtroppo non si sono di molto allontanati dalla parte.

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: