Napoli: “Fascino Allegri”. Spezia, Parma e Genoa le tre sf …

Dopo la sconfitta di Verona traballa la panchina di Gattuso. Ora all’allenatore calabrese serve fare risultato pieno in Coppa con lo Spezia, che ha già punito gli azzurri, e in campionato con Parma e Genova. Poi ci sarà la sfida con la Juve dove tutto può succedere. Nessun passo falso quindi. Il Napoli infatti attende già una risposta da Benitez, ma Aurelio De Laurentiis avrebbe sondato anche altri due tecnici: Massimiliano Allegri e Luciano Spalletti , quest’ultimo più alla portata delle casse societari. Il “supervincente” Allegri, infatti, potrebbe chiedere un compenso economico molto elevato più facilmente elargito da club stranieri. Ci sarebbe il Chelsea sull’allenatore e in Italia l’Inter lo avrebbe già contattato da tempo per il dopo Conte. L’incarico a Napoli però per mister Allegri avrebbe il suo fascino. Anche per i tifosi che dopo aver visto Sarri alla Juve dovrebbero pareggiare i conti accogliendo l’ex bianconero in azzurro.

La prima sfida dentro o fuori per Gattuso

Gattuso pensa al calcio giocato. C’è la Coppia Italia da difendere. In preparazione la sfida contro lo Spezia, tutt’altro da sottovalutare. Ringhio potrebbe tornare al 4-3-3. Zielinski , Bakayoko, Insigne e Di Lorenzo nel match di Verona sono apparsi affaticati dai troppi impegni e sono pronti a  cedere momentaneamente il campo a Rramhani, Elmas, Lobotka e Politano. Mertens e Osimhen, sembrano ancora fuori forma e contro lo Spezia potrebbero avere a disposizione solo uno spezzone di gara.

https://www.sicomunicazione.it/2021/01/27/napoli-fascino-allegri-spezia-parma-e-genova-le-tre-sfide-di-gattuso-per-restare/

In evidenza

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi