SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

La Campania resta gialla. In Italia paura varianti: vietati gli sposta …

I contagi e i ricoveri sono in aumento, ma nonostante questo la Campania resterà zona gialla per almeno un’altra settimana, sino a dunque il 21 febbraio. L’indice rt è ancora sotto l’1 e regge al momento il sistema sanitario, ma si rischiano repentini cambi e la zona arancione già dalle prossime verifiche. In Campania assistiamo ad un peggioramento dei dati sui contagi (aumentati del 4,7%). Mentre la situazione appare sotto controllo per la percentuale di posti letto occupati in ospedale da pazienti Covid, 35% (leggermente sopra la media nazionale del 31%) e per i posti letto in terapia intensiva al 18% (media nazionale al 24%).

Paura per le nuove varianti

L’ago della bilancia sulla situazione sarà la questione delle varianti. La preoccupazione in molte regioni è quella di arginare il virus che è diventato più contagioso. Il divieto di spostamenti tra regioni è stato prolungato fino al 5 marzo e alcune regioni cambieranno colore da questo week-end. In rosso ci saranno la provincia di Bolzano e quasi sicuramente l’Umbria, passano da giallo ad arancione la Toscana e forse anche il Molise, va meglio in Sicilia che spera di tornare zona gialla. La causa del peggioramento di molti territori è dovuta alla presenza di varianti in rapida diffusione, come quella inglese e brasiliana. Si studiano soluzioni per controllare una nuova emergenza e in molte zone d’Italia iniziano a chiudere le scuole.

https://www.sicomunicazione.it/2021/02/12/campania/politica/regione/la-campania-restera-gialla-vietati-gli-spostamenti-tra-regioni-e-scuole-verso-la-chiusura/

In evidenza