TORNIAMO A FARE SPETTACOLO

HomeLavoro

TORNIAMO A FARE SPETTACOLO

Il ricordo di un anno strano che resterà nella storia del Napoli
Vince il buonsenso, chiuso lo chalet a Santa Chiara

Dopo un anno di luci spente e di sipari calati, si riaccende l’attenzione su uno dei settori più penalizzati dalla pandemia, gli operatori dello spettacolo. La Cgil a Napoli davanti al San Ferdinando, il teatro di Eduardo De Filippo, insieme ai tanti artisti, attori, tecnici, maestranze ha voluto riportare l’attenzione sulla chiusura dei teatri che ormai va avanti da tanto e la situazione è ancora in standby. Quello dello spettacolo “è un settore in ginocchio: ci sono lavoratori, artisti, tutto un mondo che non ce la fanno più. Torniamo a fare spettacolo è il titolo dell’iniziativa di cui ci parla Alessandra Tommasini Segretario Generale della Slc-Cgil Napoli:

Riprendere in sicurezza quando i tempi saranno maturi, ma intanto i lavoratori del mondo dello spettacolo hanno bisogno di sostegni economici per questo 2021 come spiega Antonio Crispino coordinatore regionale sai slc cgil

Mai i riflettori sul mondo dello spettacolo non possono rimanere spenti ancora a lungo

 

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0