Rapina a Grumo Nevano. Pistola in faccia ai cassieri davanti a clienti e bambini

HomeCronaca

Rapina a Grumo Nevano. Pistola in faccia ai cassieri davanti a clienti e bambini

“State a casa, la situazione è seria”
Gli studenti occupano il liceo Vico. “Vogliamo studiare in sicurezza. Prima di occupare abbiamo fatto il tampone”

Sono stati arrestati i due autori della rapina in un supermercato di Grumo Nevano. Grazie alle immagini del circuito di sicurezza i carabinieri sono riusciti a rintracciare i due malviventi. Si tratta di un 20enne incensurato e di un 33enne già noto alle forze dell’ordine.

I due rapinatori nel pomeriggio di ieri, sono entrati in un supermercato di Corso Cirillo, con il volto coperto da caschi integrali e  mascherine chirurgiche. Uno dei ladri, dopo aver puntato la pistola contro i dipendenti dell’esercizio commerciale, incurante della presenza di clienti e bambini, ha preso l’incasso, circa 2.300 euro in contanti più alcuni buoni pasto. E’ poi salito a bordo dello scooter con il suo complice. Le forze dell’ordine sono presto risalite ai due malviventi.

/

 

 

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0