Paura in Europa per un lotto pericoloso di Astrazeneca. Molte nazioni sospendono il vaccino

HomePrimo Piano

Paura in Europa per un lotto pericoloso di Astrazeneca. Molte nazioni sospendono il vaccino

Vaccini, caccia ai furbetti: si indaga su 30 nomi
Effetto Astrazeneca, a Napoli è ancora boom di rinunce

Preoccupazioni per la possibile correlazione tra i vaccini Astrazeneca e alcuni episodi di trombosi ai danni di diverse persone che hanno ricevuto la prima dose. I rischi sarebbero legati a un lotto in circolazione in numerosi paesi europei. Il lotto sarebbe stato distribuito in Austria, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Francia, Grecia, Islanda, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Spagna e Svezia, per un totale di un milione di dosi.Il vaccino è stato sospeso in via precauzionale dall’Austria, seguita tra ieri e oggi da Estonia, Lituania, Lussemburgo e Danimarca. Nelle scorse  ore anche Islanda e Norvegia ne hanno annunciato la sospensione. L’Aifa ha fatto formalmente sapere in una nota che il lotto Astrazeneca in questione non è stato distribuito in Italia. Restano però le preoccupazioni dopo il decesso di due militari siciliani e di un uomo di Casalnuovo che hanno ricevuto la prima dose del vaccino. Casi per i quali sono in corso indagini per stabilire se i decessi siano effettivamente legati all’iniezione di Astrazeneca.

 

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0