La Campania resta zona arancione, ancora troppi contagi

NO PRIMARY
Cronaca, Primo Piano

La Campania, secondo gli ultimi dati rimarrà in zona arancione. Bisognerà forse ancora attendere per la promozione in zona gialla che significherebbe un po’ di respiro per le attività economiche, a fronte del calendario di riaperture contenute nel nuovo decreto che entrerà in vigore dal 26 aprile e fino al 31 luglio. I cittadini campani per ora devono mettere da parte l’idea di mangiare nei ristoranti all’aperto, di tornare a cinema e a teatro, in piscina o in palestra. L’unico comune denominatore, che resterà valido per tutti i colori delle zone è il coprifuoco notturno dalle 22 alle 5 del mattino.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/04/22/la-campania-resta-zona-arancione-ancora-troppi-contagi/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti