Nuove scosse di terremoto nell’area Flegrea

HomePrimo Piano

Nuove scosse di terremoto nell’area Flegrea

L'Osservatorio Vesuviano ha registrato questa mattina tra le ore 4,37 e le ore 4,57 cinque lievi scosse nella zona Flegrea, alle porte di Napoli. L'ep

Pozzuoli, incendio nella notte alla centrale Enel
Boato e terremoto a Pozzuoli, gente in strada

L’Osservatorio Vesuviano ha registrato questa mattina tra le ore 4,37 e le ore 4,57 cinque lievi scosse nella zona Flegrea, alle porte di Napoli. L’epicentro è stato registrato tra la zona del porto di Pozzuoli e la parte alta della città nei pressi di via Solfatara.

SCOSSE DI TERREMOTO DI PICCOLA ENTITÀ

In pochi hanno sentito chiaramente tutte e cinque le scosse di terremoto. I I residenti hanno avvertito soltanto gli ultimi due eventi tellurici, quelli  di magnitudo 1.1 e di 1.4 della scala Ritcher. La profondità dell’evento sismico è stata registrata  a circa due chilometri.  Ad avvertirli sono stati soprattutto i residenti della zona alta della cittadina puteolana. Le scosse precedenti, invece, sono state tutte di bassissima magnitudo.

IL BRADISISMO A POZZUOLI

Sono 70 i terremoti nella sola zona dei Campi Flegrei registrati la scorsa settimana. Negli ultimi dieci anni, l’Osservatorio Vesuviano, ha segnalato che la terra si è sollevata nella zona di Pozzuoli di 73, 5 centimetri. Queste notizie sono state comunicate in maniera ufficiale dagli uffici dell’Osservatorio.

 

Potrebbe anche interessarti: “Variante indiana in Campania

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0