Fioraio multato a Posillipo, aveva occupato il marciapiede con le piante

HomeCronaca

Fioraio multato a Posillipo, aveva occupato il marciapiede con le piante

Un fioraio di Posillipo è stato denunciato perchè con le sue piante in esposizione aveva occupato un intero marciapiede. La polizia, intervenuta sul p

De Luca: “Se la Lombardia riparte chiudo i confini della Campania”
Emergenza Covid-19, i dati in Campania e in Italia

Un fioraio di Posillipo è stato denunciato perchè con le sue piante in esposizione aveva occupato un intero marciapiede. La polizia, intervenuta sul posto ha sequestrate oltre 3300 piante.

IL FIORAIO MULTATO DALLA POLIZIA A POSILLIPO

In via Petrarca gli agenti del Commissariato Posillipo hanno effettuato il controllo. Sotto la lente di ingrandimento è finito un fioraio in via Petrarca a Posillipo. Con la polizia anche con i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli.
L’uomo aveva occupato abusivamente il suolo pubblico esponendo la merce sul marciapiede davanti alla sua attività commerciale non permettendo il transito dei pedoni.
Inoltre, hanno verificato che il titolare era privo della licenza per la vendita al dettaglio della merce e che nell’esercizio commerciale vi lavoravano tre persone non assunte regolarmente.

LA MULTA E IL SEQUESTRO

Il titolare, un 53enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per invasione di terreni. E’ stato sanzionato per occupazione di suolo pubblico, per assenza di autorizzazione alla vendita al dettaglio. 3378 tra piante e fiori e 70 sacchi di terreno sono finite nel deposito giudiziario della polizia dopo essere state sequestrate.

L’arrivo delle forze dell’ordine sul posto è stato richiesto da alcuni abitanti del quartiere collinare partenopeo. In pochi mesi il commerciante ha preso sempre maggior spazio sul marciapiede fino a impedire il passaggio dei pedoni.

Potrebbe anche interessarti: “Sequestro mascherine false

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0