Inaugurato centro vaccinale a Capodichino. Tutti vaccinati entro luglio. Questo è l’obiettivo chiaro del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che spera di immunizzare Napoli

Inaugurato centro vaccinale a Capodichino

HomeCronaca

Inaugurato centro vaccinale a Capodichino

Inaugurato centro vaccinale a Capodichino. Tutti vaccinati entro luglio. Questo è l’obiettivo chiaro del presidente della Regione De Luca che spera di

Contropaura in piazza Dante, festa in mascherina con canti e balli
De Luca: “Napoli immunizzata entro luglio” sarà la prima città d’Europa

Inaugurato centro vaccinale a Capodichino. Tutti vaccinati entro luglio. Questo è l’obiettivo chiaro del presidente della Regione De Luca che spera di immunizzare Napoli. Questo è quanto dichiarato dal governatore:«Sarà la prima delle grandi città ad uscire dall’emergenza». Lo ha detto ieri mattina inaugurando l’hub vaccinale di Capodichino. «Se arrivano le dosi di vaccino che ci spettano, possiamo immunizzare la città di Napoli entro il mese di luglio. Abbiamo anche questo enorme centro vaccinale a Capodichino, il più grande forse d’Italia e sicuramente il più attrezzato. Aspettiamo solamente che mandino i vaccini», aggiunge De Luca. «Ci muoviamo in un contesto di difficoltà. Il personale fa uno sforzo enorme ma mancano i vaccini ad oggi siamo ancora sotto di 200mila, perché a gennaio accettammo che andavano più vaccini alle Regioni con popolazione più anziana ma ad aprile ce li dovevano restituire.

INAUGURATO CENTRO VACCINALE A CAPODICHINO: ENTRO LUGLIO IMMUNIZZARE NAPOLI

Al momento siamo ancora sotto di 200mila dosi», sottolinea De Luca rimarcando quelle 211mila dosi in meno arrivate in Campania dall’inizio della pandemia per favorire, in una prima fase, le regioni con una più alta percentuale di popolazione anziana. «L’obiettivo per Napoli è di avere l’immunizzazione con doppia dose di tutta la città per il mese di luglio. Abbiamo anche questo enorme centro vaccinale a Capodichino, il più grande forse d’Italia e sicuramente il più attrezzato. Ma Napoli rimane l’obiettivo di luglio, quello a breve termine si conferma l’immunizzazione delle isole. Entro la prossima settimana verrà completata l’immunizzazione del personale alberghiero e abitanti delle isole. L’obiettivo è quello di vaccinare il comparto turistico-alberghiero per salvare la stagione estiva ed evitare che molti turisti decidano di passare le proprie vacanze all’estero.

 

Potrebbe anche interessarti: PROCIDA ISOLA COVID FREE

 

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0