Napoli supera le dodicimila dosi al giorno

HomeSalute

Napoli supera le dodicimila dosi al giorno

Prosegue a ritmo serrato il piano vaccinale della Regione Campania e in particolar modo nell’Asl Napoli 1 Centro, quella competente per l’intero capuo

Punto vaccinale al Rione Sanità
De Luca: “Mancano i vaccini, occorre fare scelte di buon senso”

Prosegue a ritmo serrato il piano vaccinale della Regione Campania e in particolar modo nell’Asl Napoli 1 Centro, quella competente per l’intero capuologo, si è raggiunta la cifra delle dodicimila dosi al giorno, grazie anche all’apertura di nuovi centri, su tutti l’hub vaccinale nei pressi dell’aeroporto di Capodichino e quello dedicato agli operatori del Trasporto Pubblico presso la Stazione Eav di Porta Nolana. Nonostante il ritmo sostenuto numerose file sono state riscontrate nei giorni scorsi sia nel neocentro di Capodichino che in quello della Mostra d’Oltremare. A provocare i disagi l’oramai consueta carenza di dosi, in particolar modo nel weekend, come spesso accade, a diminuire sono quelle di Pfizer, la cui consegna è prevista per il mercoledì. Giunti già intorno alla quota diecimila gli over 50 che hanno ricevuto negli ultimi giorni la prima dose di siero anticovid mentre si prosegue anche con le seconde somministrazioni, in particolare per persone fragili e caregiver, le cui inoculazioni sono previste a Mostra d’Oltremare e Fagianeria del Real Bosco di Capodimonte. Sul fronte over 70, dopo le indecisioni delle scorse settimane, stanno procedendo spedite anche le vaccinazioni col siero prodotto da AstraZeneca.

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0