Intese territoriali di inclusione attiva nel comune di Portici

Si è tenuta a Villa Fernandes, a Portici (Na), bene confiscato alla camorra, la conferenza stampa di presentazione della fase attuativa del progetto “ITIA Città di Portici”. All’evento sono intervenuti Lucia Fortini, assessore alla Scuola e alle Politiche giovanili e sociali della Regione Campania; Vincenzo Cuomo, sindaco del Comune di Portici; Antonio Capece, direttore della cooperativa sociale Seme di pace e Angela Visconti, referente della cooperativa sociale Shannara. A moderare la conferenza, la giornalista Nunzia Marciano. Scopo del progetto, che vede capofila il comune vesuviano, è quello di promuovere Intese Territoriali di Inclusione Attiva su Portici, per il contrasto alla povertà e la conquista dell’autonomia lavorativa e personale dei destinatari, attraverso la realizzazione di Centri Territoriali di Inclusione, in grado di sostenere persone e famiglie svantaggiate, in condizioni di vulnerabilità e fragilità sociale, e per questo, maggiormente a rischio di esclusione sociale.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/05/23/intese-territoriali-di-inclusione-attiva-nel-comune-di-portici/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti