Immunità prevista per il 18 luglio.

Immunità prevista per il 18 luglio

HomeAttualità

Immunità prevista per il 18 luglio

Immunità prevista per il 18 luglio. Le vaccinazioni procedono a ritmi serrati e soprattutto nel weekend anche complice l’open day c'è stata una bella

Strade per le spiagge chiuse . De Magistris blocca gli accessi nel weekend
La Campania resta zona arancione, ancora troppi contagi

Immunità prevista per il 18 luglio. Le vaccinazioni procedono a ritmi serrati e soprattutto nel weekend anche complice l’open day c’è stata una bella accelerata. Su una popolazione di 5.679.759 di residenti in Campania ne restano dunque da vaccinare, almeno con una dose, poco più di 3 milioni. Attualmente il 45,8% della popolazione ha ricevuto almeno una dose e il 19,1% è stato completamente vaccinato. Procedendo dunque al ritmo attuale entro il 18 luglio la Campania avrà vaccinato il 75 per cento della popolazione. Raggiungendo così il primo traguardo fissato dalla Regione per l’immunità di gregge. Obiettivo che, probabilmente, sarà centrato anche prima del 15 luglio. Dalla metà di questo mese, ha annunciato il commissario nazionale Figliuolo, c’è stato un notevole incremento nella consegna e distribuzione dei vaccini alle regioni.

IMMUNITA’ PREVISTA PER IL 18 LUGLIO

La Campania ha già recuperato 230 mila dosi in più sottratte a gennaio durante la fase di avvio della campagna vaccinale e ora conta in un ulteriore riequilibrio in ragione della minore età media della popolazione che resta da immunizzare. C’è da contare infine che circa 700 mila minori, con un’età inferiore ai 12 anni (corrispondente a circa il 12 per cento del totale della popolazione) è per ora esclusa dalla campagna vaccinale.

Potrebbe anche interessarti: Vaccinazioni record in Italia

 

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0