Vaccini ai giovani. Verso lo stop agli AstraDay

HomeSalute

Vaccini ai giovani. Verso lo stop agli AstraDay

Torna sotto esame l'uso del vaccino AstraZeneca dopo gli open day aperti anche ai giovani e i casi di trombosi verificatisi in alcune giovani donne. I

Vaccini caos convocazioni via sms
Finiti i vaccini Pfizer, stop vaccinazioni alla Mostra

Torna sotto esame l’uso del vaccino AstraZeneca dopo gli open day aperti anche ai giovani e i casi di trombosi verificatisi in alcune giovani donne. Il Comitato Tecnico Scientifico (Cts) in breve tempo, giá nei prossimi giorni, potrebbe esprimersi con un nuovo pronunciamento sull’uso nella strategia vaccinale, in particolare proprio fra i giovani. Un dietrofront che sta interessando determinate Asl in tutte le regioni d’Italia e che per quanto riguarda la Campania ha portato allo stop dell’AstraDay previsto dall’Asl Napoli 2 Nord per la fascia giovanili di popolazione. Tutto sostituito con il siero Comirnaty di Pfizer-Biontech, indicato per tutti coloro che possono accedere alla somministrazione del vaccino anticoronavirus, ovvero dai dodicenni agli over 80. Proprio a Napoli, competenza Asl Napoli 1 Centro, è in corso un maxi open day Pfizer che vedrà impegnati sino a domenica tutti i cinque hub della città, insieme alla postazione mobile presente attualmente nella Villa Floridiana. La cifra da raggiungere è quella delle 48mila e 900 inoculazioni sino a domenica.

Commenti

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0