Italia e variante Delta: in agosto previsti 30000 contagi

Italia e variante Delta: in agosto previsti 30000 contagi

Si parla anche di:

Italia e variante Delta: in agosto previsti 30000 contagi. I segnali di una nuova ondata di covid-19 in Italia ci sono tutti e secondo alcune stime, rese dall’immunologo Sergio Abrignani del Comitato Tecnico Scientifico, a fine agosto potremmo avere 30mila casi al giorno. Seguendo di fatto ciò che sta avvenendo nel Regno Unito. A destare preoccupazione inoltre è un dato a tutt’oggi lieve. Ma da tenere sotto controllo, per la prima volta in tre mesi è cresciuto su tutto il suolo nazionale il numero dei ricoverati in degenze ordinarie. Soltanto di 12 persone, ma dimostra come la variante Delta possa nuovamente mettere sotto pressione i nosocomi. Soprattutto in quanto vi sono ancora molti cittadini che non hanno effettuato il vaccino.

Italia e variante Delta: in agosto previsti 30000 contagi. Attualmente la stima del numero dei vaccinati al giorno si mantiene sul mezzo milione, ma sono per la gran parte seconde dosi. Tra le ipotesi al vaglio di Stato e Regioni il cosiddetto green pass rinforzato. Concesso dopo la seconda dose e necessario per viaggiare in treno, andare in ristorante, nei cinema o nei musei. Come avviene in Francia, proposta questa che viene dalla Regione Lazio. A fa tirare invece un sospiro di sollievo sono i dati inerenti al rapporto tra contagi e degenze, che si mantiene molto più basso. Grazie comunque a un piano vaccinale che sta dando i suoi frutti ma, occhio alla mascherina, in quanto potrebbe tornare l’obbligo di indossarla anche all’aperto.

Potrebbe anche interessarti: Pfizer contro la Delta: «Ridotte del 90% le conseguenze gravi»

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/07/13/italia-e-variante-delta-in-agosto-previsti-30000-contagi/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti