Operai Whirlpool occupano i binari della stazione centrale

Operai Whirlpool occupano i binari della stazione centrale

Si parla anche di:

operai whirlpool

Operai Whirlpool occupano i binari della stazione centrale. Tornano in piazza gli uomini e le donne della Whirlpool hanno occupato i binari della stazione centrale di Napoli con striscioni e cartelloni e lo slogan che li ha accompagnati in questi anni: «Napoli non molla». Dopo circa un’ora hanno liberato i binari e si sono spostati all’interno della stazione dove hanno continuato la protesta con slogan e striscioni.

Blitz di 150 lavoratori della Whirlpool  nella stazione Centrale di Napoli per protestare contro i licenziamenti. Gli operai hanno raggiunto i binari dei treni ad alte velocità per bloccare i convogli in partenza e in arrivo a Napoli. Dopo circa un’ora hanno liberato i binari e si sono spostati all’interno della stazione dove hanno continuato la protesta con slogan e striscioni.

Ancora una giornata di lotta, quindi, dopo l’avvio dei licenziamenti annunciato la scorsa settimana. “Devono ascoltarci, ci ridiano il lavoro, subito”, “la lotta è dura e non ci fa paura” gridano. Caos in stazione, ritardo nei treni in arrivo e in partenza. La scorsa settimana gli operai hanno incontrato il premier Draghi a Santa Maria Capua Vetere ottenendo solidarietà.

https://youtu.be/qyTWXvm0FUE

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/07/20/operai-whirlpool-occupano-i-binari-della-stazione-centrale/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti