Torna l’incubo terapie intensive

Sette posti occupati sugli otto disponibili al Cotugno, tre su quattro al Loreto Mare più altri cinque casi al Cardarelli: questi i dati delle terapie intensive in alcuni ospedali della Campania, tornati sotto pressione con l’aumento dei ricoveri, anche quelli ordinari e di subintensiva. I medici fanno perciò un nuovo appello alla vaccinazione. Quasi tutti i ricoveri e i casi Covid più gravi sono per persone non immunizzate.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/09/02/torna-lincubo-terapie-intensive/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi