Terze dosi di vaccino anti-Covid: arriva i il via libera della Commiss …

Si parla anche di:

Il Comitato Tecnico Scientifico dell’Aifa, Agenzia Italiana del Farmaco, ha dato il via libera alla somministrazione della terza dose del vaccino anticovid a partire dalle prossime settimane. Il cronoprogramma sarà leggermente diverso da quello seguito a partire dall’inverno scorso: si inizierà a fine settembre partendo dalle persone fragili e immunodepresse che hanno già superato i nove mesi dalla somministrazione della seconda dose del siero anticoronavirus. Non ancora ufficiale il programma delle altre categorie, si attendono infatti le direttive dell’Ema, agenzia del farmaco europea, ma con ogni probabilità intorno al periodo di Natale si dovrebbe partire con i cittadini over 80 e tra gennaio e febbraio con il personale di ospedali, Asl e strutture sanitarie, compresi i lavoratori delle RSA, strutture maggiormente colpite durante la prima ondata pandemica. Per quanto riguarda il piano campano, si dovrebbe procedere come già si è fatto almeno per quanto riguarda i lavoratori della salute, ovvero la vaccinazione del personale ospedaliero nelle strutture di appartenenza mentre potrebbero essere destinati a chiusura gli hub vaccinali, con il siero somministrato presso i distretti Asl , alle farmacie e ai luoghi di lavoro. L’esercito dei medici di base vaccinatori, 1285 in Campania, sarà incaricato dell’inserimento in piattaforma degli assistiti fragili, circa 300mila in regione, oltre che del prosieguo della loro attività di somministrazione, dopo che già hanno effettuato ben 450mila punture. Per quanto riguarda la tipologia di siero con ogni probabilità si proseguirà con quelli a Rna messaggero, ovvero codificanti la proteina Spike, quali Pfizer-Biontech e Moderna

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/09/09/terze-dosi-di-vaccino-anti-covid-arriva-i-il-via-libera-della-commissione-tecnico-scientifica/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti