“La voce di Abdul”, progetto contro l’odio razziale

Si parla anche di:

“La Voce di Abdul”, promosso dall’associazione Anthos e patrocinato dal comune di Pompei, con il sostegno del Parco Regionale dei Monti Lattari, ha come obiettivi la sensibilizzazione dei minori a rischio, italiani e stranieri, presenti nelle carceri e gli studenti delle scuole superiori sui temi dell’odio razziale e dell’omofobia. Promuovere concorsi letterari, artistici e laboratori multimediali sulle problematiche dell’immigrazione per poter contare su produzioni da proporre nelle aste di beneficenza con incassi devoluti ad enti pubblici ed associazioni di categoria, al fine di creare dei laboratori multimediali e di indirizzare i giovani a professioni del settore cinematografico.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/09/10/la-voce-di-abdul-progetto-contro-lodio-razziale/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti