Vaccini, il giorno delle terze dosi in Campania

Sono iniziate stamani le somministrazioni delle terze dosi di vaccino in Campania per le categorie fragili, 52 mila persone immunodepresse, trapiantati e malati oncologici con determinate specificità. I vaccini somministrati sono Moderna o Pfizer. Non è necessaria la prenotazione, ma bisogna aver ricevuto la seconda dose da almeno 28 giorni. Somministrazioni in programma a Napoli negli hub della Mostra d’Oltremare, della Fagianeria di Capodimonte e della Stazione Marittima e nei centri vaccinali dei distretti sanitari.
Domenica 26 settembre, la campagna per i pazienti in dialisi e affetti da insufficienza renale cronica nei centri dove sono in cura. Subito dopo i fragili, toccherà ai 10 mila anziani ospiti delle Rsa, quindi agli oltre 100 mila tra medici e personale sanitario e sociosanitario. A seguire, gli ultraottantenni. “A fine 2021, sulla base dell’andamento dell’epidemia, valuteremo se fare la terza dose al personale scolastico a gennaio e febbraio”, ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/09/20/vaccini-il-giorno-delle-terze-dosi-in-campania/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti