Il cinema racconta Scampia e l’Area Nord

E’ stato presentato all’I.T.I. “Galileo Ferraris”, il cortometraggio “Mezzanotte” di Giuseppe Carrieri che vede protagonisti gli studenti di Scampia. L’evento si inserisce nell’ambito del progetto “Così vicino, così lontano” – volti e storie della periferia di Napoli, ideato da Sabrina Innocenti e finanziato dal MIUR e dal MIBAC nel piano nazionale cinema per la scuola. Un progetto che ha l’obiettivo di interpretare la percezione urbana del luogo dove la scuola è ubicata, in questo caso la periferia nord di Napoli, un territorio dove i giovani vivono in un contesto fortemente segnato da pregiudizi e limiti culturali. La proiezione di “Mezzanotte” arriva dopo un lunghissimo ciclo di eventi, iniziative e laboratori che stanno caratterizzando Scampia e l’area nord di Napoli grazie all’impegno di Sabrina Innocenti e la sua “Ecole du Cinema”, vero e proprio motore che sta contribuendo alla creazione di un microcircuito culturale dove il cinema diventa occasione di crescita educativa e sviluppo locale.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/09/28/il-cinema-racconta-scampia-e-larea-nord/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti