“Stanno uccidendo Napoli”, il grido del Vescovo Battaglia

“Stanno uccidendo Napoli! La sta uccidendo la camorra e il malaffare, con la violenza e la crudeltà di coloro che hanno dimenticato di essere umani!”. E’ il grido-denuncia dell’arcivescovo Domenico Battaglia, dopo gli ultimi omicidi e i numerosi episodi criminali che si sono verificati in città e che hanno visto spesso coinvolti giovani e adolescenti.

“Agli uomini di camorra, ai corrotti e ai collusi con la criminalità dico: ritornate ad essere umani! Convertitevi! Il vostro Vescovo non si tirerà indietro nell’accogliere e accompagnare i passi della conversione e della rinascita umana”. 

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/10/12/stanno-uccidendo-napoli-il-grido-del-vescovo-battaglia/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti