Casavatore, la pista: la rapina fasulla, i banditi cercavano qualcuno

Continua la caccia all’uomo a Casavatore e in provincia. Indagini serrate per identificare i responsabili della clamorosa rapina a mano armata messa a segno tra i circa duecento clienti che sabato sera cenavano tra i tavoli del ristorante “Un posto al sole” di Casavatore. I carabinieri del comando provinciale di Napoli, con i colleghi della compagnia di Casoria stanno eseguendo decine di perquisizioni. Perquisite le abitazioni di pregiudicati schedati come rapinatori tra la stessa Casavatore, Secondigliano e Arzano.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/10/13/casavatore-la-pista-la-rapina-fasulla-i-banditi-cercavano-qualcuno/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti