Camorra, uccise la moglie: ergastolo per il vivandiere del boss Marco …

La prima sezione Corte di Assise di Appello di Napoli ha condannato all’ergastolo il collaboratore di giustizia Salvatore Tamburrino, ex vivandiere di Marco Di Lauro.

Il il 2 marzo 2019, uccise la moglie Norina Matuozzo, madre di due figli. La donna è stata ammazzata a colpi di pistola nell’appartamento dei suoi genitori, a Melito, in provincia di Napoli, dove la donna si era rifugiata dopo la separazione dal marito.

Tamburrino, pregiudicato legato al clan Di Lauro, ritenuto tra coloro i quali si occupavano della latitanza di Marco Di Lauro, fu colui che determinò proprio la cattura del boss, dopo una lunghissima latitanza.

Si consegnò alle forze dell’ordine diverse ore dopo l’omicidio, accompagnato dal suo avvocato, per confessare il crimine.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/10/14/camorra-uccise-la-moglie-ergastolo-per-il-vivandiere-del-boss-marco-di-lauro/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi