Scuole aperte a Napoli, ma chiuse in provincia

Allerta meteo arancione, ma a #Napoli le scuole restano aperte. Una scelta in netto contrasto con quella a cui ci aveva abituato l’ex sindaco de Magistris che in stato di allerta ha quasi sempre chiuso le scuole di ogni ordine e grado. Gaetano Manfredi ha optato invece per mantenere edifici e strutture scolastiche aperte nonostante la pioggia. A guidare il sindaco in questa scelta sarebbe stato il vento giudicato non particolarmente forte.

Scelte diverse invece in altri comuni della Provincia dove i sindaci hanno deciso per una prudente misura di chiusura. Scuole chiuse a Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida e in quasi tutti i comuni del vesuviano.

La pioggia ha provocato non pochi rallentamenti al traffico. Molti gli automobilisti provenienti dai comuni limitrofi al capoluogo che hanno trovato le strade libere nei propri comuni, ma intasate di traffico al centro città.

La chiusura delle scuole dovrebbe durare solo per la giornata di oggi, salvo ulteriori proroghe dovute al prolungarsi dell’allerta meteo. La decisione spetta sempre e solo ai singoli comuni. La disposizione della chiusura di scuole e altri luoghi pubblici non è infatti automatica, ma decisa in via discrezionale dai sindaci, anche se in genere viene attuata con un’allerta arancione.

Potrebbe interessarti anche: Oltre 2mila “furbi”: Reddito di Cittadinanza ai camorristi – SiComunicazione

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/03/maltempo-scuole-aperte-a-napoli-ma-chiuse-in-provincia/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi