De Luca show online, ma c’è un’inchiesta a suo carico

“Non ascoltate nulla di quello che viene trasmesso da Roma, nè autorità sanitarie, nè esperti, nè meno che mai trasmissioni televisive pollaio”. Lo dice Vincenzo De Luca nel suo consueto incontro del venerdì che fa il punto sulla situazione in Campania. De Luca non manca di intervenire sulla questione del Reddito di Cittadinanza invitando, “a suo modo”, il governo a un correttivo. Poi commenta i fatti di Trieste dei giorni scorsi. “Ai poliziotti diamo coriandoli e caramelle” risponde in maniera ironica contro chi ha protestato per l’uso degli idranti sulla folla.

Ma a differenza degli altri venerdì su De Luca questa volta c’è una tegola. Il presidente della Regione risulta infatti indagato dalla Procura di Salerno nell’ambito dell’inchiesta sui presunti appalti truccati e i rapporti tra Amministrazione comunale salernitana e cooperative sociali. A De Luca è stato notificato questa mattina un avviso di proroga delle indagini per un presunto caso di corruzione elettorale. Lo ha riportato anche Massimo Giletti in un video pubblicato sui social di “Non è l’Arena”, nel corso del quale il conduttore sostiene che la Mobile del primo dirigente si sia recata al Genio civile di Salerno per la notifica di avvisi di garanzia, tra gli altri, anche al governatore della Campania.

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/05/de-luca-show-online-ma-ce-un-inchiesta-a-suo-carico/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi