Paura al Vomero. Furgone con acetilene in fiamme a via Cilea

Per fortuna non ci sono state gravi conseguenze, ma stanotte si è sfiorata la tragedia in via Cilea dove un furgone ha preso fuoco

Per fortuna non ci sono state gravi conseguenze, ma stanotte si è sfiorata la tragedia in via Cilea dove un furgone ha preso fuoco. A far temere il peggio il suo carico altamente esplosivo. All’interno erano infatti stipate numerose bombole di acetilene che all’arrivo dei Vigili del fuoco avevano iniziato ad andare in fiamme.

La strada è stata immediatamente chiusa nel tratto interessato alle operazioni di spegnimento e messa in sicurezza.

Intervenuta anche la Protezione civile del Comune e Napoli. La Polizia Municipale ha organizzato percorsi alternativi in zona. La rampa della tangenziale in uscita del Vomero è attualmente chiusa per impedire il transito dall’imbocco di via Cilea a Largo Martuscelli. La riapertura del tratto di strada è prevista intorno alle 11 di questa mattina, dopo la rimozione delle bombole più pericolose che avevano iniziato ad andare in fiamme.

Potrebbe interessarti anche: I rimorchiatori salvano 100 passeggeri al porto di Napoli – SiComunicazione

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/05/furgone-con-acetilene-in-fiamme-a-via-cilea/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi