Nuova scoperta a Pompei: “la stanza degli schiavi”

Nuova scoperta a Pompei. Dagli scavi della villa di Civita Giuliana emerge un nuovo ambiente in eccezionale

Nuova scoperta a Pompei. Dagli scavi della villa di Civita Giuliana emerge un nuovo ambiente in eccezionale stato di conservazione: la stanza degli schiavi. Lo scavo offre uno sguardo straordinario su una parte del mondo antico che normalmente rimane all’oscuro. Con questa scoperta affiora uno spaccato rarissimo della realtà quotidiana degli schiavi a Pompei.

Grazie all’affinamento della tecnica dei calchi inventata da Giuseppe Fiorelli nell’Ottocento, sono stati portati alla luce letti e altri oggetti in materiali deperibili, che permettono di acquisire nuovi interessanti dati sulle condizioni abitative e di vita degli schiavi a Pompei e nel mondo romano.

Potrebbe interessarti anche: In Svizzera barriere di cemento davanti ai locali No-vax – SiComunicazione

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/08/eccezionale-scoperta-a-pompei-la-stanza-degli-schiavi/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi