SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Linea 6, verso la riapertura in primavera

di Teresio Costa

Due delegati della Commissione Europea insieme a una cinquantina di tecnici hanno effettuato un viaggio sulla tratta Mostra–San Pasquale della Metropolitana Linea 6 di #Napoli. Segno che la tanto agognata infrastruttura sta per essere ultimata. Entro la primavera 2022 proprio questo tratto dovrebbe entrare in funzione, mentre a fine anno prossimo dovrebbe essere attivo l’interscambio con la Linea 1 in Piazza Municipio e nei prossimi anni l’approdo sino a Capodichino. L’itinerario seguito in questo viaggio tecnico a toccato otto stazioni: Mostra, Augusto, Lala, Mergellina, Arco Mirelli, San Pasquale, Chiaia-Santa Maria degli Angeli e Municipio-Porto.

I vagoni utilizzati sono i cosiddetti ex LTR. Previsti 5 convogli all’apertura, con un’attesa media prevista di dodici minuti, in attesa dell’arrivo dei nuovissimi treni prodotti da Hitachi. Tra i 18 e i 22 treni quelli previsti nei prossimi anni. Presente al viaggio l’assessore ai trasporti del Comune di Napoli, Edoardo Cosenza, che nell’occasione ha reso noto il finanziamento per 20 nuovi treni che andranno a potenziare l’asse metropolitano del capoluogo campano, dieci destinati alla Linea 1, molti di essi saranno acquistati grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Attualmente la realizzazione della Linea 6 è costata 790 milioni. 200 dei quali provenienti dai fondi europei destinati alla Regione Campania, 115 giunti invece dal Ministero per le Infrastrutture. All’interno di queste spese rientra anche la realizzazione delle cosiddette stazioni dell’arte, che daranno a Napoli una marcia ulteriore per la ripresa del turismo post pandemia.

Potrebbe interessarti anche: MALTEMPO, DANNI A NAPOLI E IN PROVINCIA – YouTube

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/09/campania/cronaca/linea-6-verso-la-riapertura-in-primavera/

In evidenza

CRONACA

POLITICA