Gaetano torna a camminare dopo i colpi di pistola alle gambe

Buone notizie per Gaetano Barbuto Ferraiuolo. Il giovane di Sant'Antimo è stato raggiunto lo scorso anno da diversi proiettili

Buone notizie per Gaetano Barbuto Ferraiuolo. Il giovane di Sant’Antimo è stato raggiunto lo scorso anno da diversi proiettili di pistola dopo un diverbio per futili motivi, riportando gravissime conseguenze alle gambe.

Contro il giovane esplosi sette colpi calibro 9×21 mentre era in auto con un amico. Tutto nato da un diverbio per motivi di viabilità. I colpi sparati hanno però seriamente danneggiato gli arti inferiori, andati poi in cancrena, sino alla necessaria amputazione delle gambe per salvargli la vita. Ora però il giovane dopo protesi e riabilitazione sta finalmente tornando in piedi.

A parte le gambe bioniche, il mio obiettivo è quello di essere completamente autosufficiente – ha spiegato Gaetano nel corso di una diretta social col consigliere regionale Francesco Borrelli. Sto cercando una nuova casa lontano da Sant’Antimo, ma sempre in Campania, che possa avere quelle caratteristiche adatte per permetterci di costruire un bagno ed una stanza per le mie particolari esigenze.

Qui non ci voglio più stare anche perché le persone ed i miei vecchi amici mi hanno molto deluso. Se ho avuto la forza di arrivare sino ad oggi senza abbattermi devo ringraziare Dio, la mia famiglia ed i medici che mi hanno assistito. Ora chiedo giustizia“.

Potrebbe interessarti anche: Agguato a Ponticelli, grave 54enne originario di Volla – SiComunicazione

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/09/gaetano-torna-a-camminare-dopo-i-colpi-di-pistola-alle-gambe/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi